Notizie

RIAPRE IL CINEMA MONICELLI - VENERDÌ 28 AGOSTO



RIPARTE IL CINEMA TEATRO MONICELLI. VENERDI 28 AGOSTO PRIMA VISIONE DEL FILM DELLA PIXAR "ONWARD".

Prime nazionali, rassegne dedicate all'arte, docu-film, film d'essai e proiezioni per ragazzi.

La programmazione cinematografica al Teatro Nuovo Monicelli di Ostiglia riprende dal 28 agosto con la proiezione del film in prima visione "Onward", realizzato da Pixar Animation Studios e diretto da Dan Scanlon. Seguiranno, nel mese di settembre, i film "Volevo nascondermi", con cui Elio Germano (nel ruolo del pittore Antonio Ligabue) è stato premiato con l'Orso d'Argento come miglior attore al Festival di Berlino 2020, "After 2", sequel del film After del 2019, e "Tenet".

La Fondazione Scuola di Musica Oltrepò Mantovano, che gestisce la struttura in convenzione con il Comune, dopo la chiusura per il lockdown aveva deciso di non riaprire a maggio, ma di programmare la stagione da settembre applicando tutte le regole imposte dalle norme di prevenzione del contagio da Coronavirus. Questo comporta la suddivisione dei posti a sedere con distanziamento di un metro e di conseguenza la disponibilità della metà dei posti a sedere rispetto ai 400 previsti. Il successo, in termini di numero di ingressi, ottenuto lo scorso anno, ha rinnovato l'entusiasmo della Fondazione Scuola di Musica, e la volontà di fornire al pubblico nuove proposte. Prima del lockdown, a, 23 febbraio 2020, il cinema di Ostiglia aveva registrato 6500 ingressi, con picchi di 300 ingressi a proiezione nei fine settimana con le prime visione. Sono state apprezzate le rassegne che verranno riproposte anche in questa stagione, con proiezioni infrasettimanali di film dedicati all'arte, alla storia, docu-film e biografie, film-evento, film d'essai, proiezioni pomeridiane nei weekend, dedicate ai giovanissimi. Prosegue la strada della programmazione in autonomia, non legata ad un'unica agenzia, ma stabilendo il calendario delle proiezioni grazie a una collaborazione con l'agenzia Seac a cui sottopone idee e proposte e da cui riceve il materiale. "L'obiettivo - spiega Roberto Fiorini, direttore della Fondazione - è quello di riuscire ad avere una più ampia programmazione sia in termini di numero di titoli a disposizione, che come genere tra cui spaziare e accontentare un pubblico più vasto". Novità sul fronte delle figure tecniche impiegate a teatro: due saranno gli operatori addetti al cinema, con l' inserimento di un giovane neoassunto. In campo anche i volontari di Pro Loco e di Anffas per la biglietteria, il bar, il volantinaggio. I biglietti di ingresso nelle giornate di proiezione ordinaria restano invariati rispetto all'anno scorso, a 7 euro (con riduzioni agli aventi diritto, over 65); prezzo ridotto, invece, nella sera del lunedì al costo di 5 euro per tutti. Le proiezioni infrasettimanali delle rassegne potrebbero subire una variazione del prezzo. I biglietti per il cinema si possono acquistare anche online sul sito  www.liveticket.it. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito del cinema www.testrocinemaostiglia.it e sui profili Facebook e instagram.

Log in